1 AstraZeneca

Al momento si contano "405 casi di trombosi con le dosi AstraZeneca su 45 milioni di persone vaccinate" a cui è stato somministrato il vaccino, quindi si tratta di eventi "molto rari". Lo ha spiegato il responsabile della farmacovigilanza dell’Ema.

2 Johnson&Johnson

Proseguendo nel briefing con la stampa, il responsabile della farmacovigilanza dell’Ema, Georgy Genov, ha spiegato che i casi di trombosi con J&J sono stati, invece, dieci su sei milioni di somministrazioni in tutta Europa del vaccino monodose.

3 Moderna

Il vicedirettore esecutivo Ema, Noel Wathion, ha detto che "l’Ema ha avviato la verifica di una richiesta per l’uso del vaccino Moderna per i 12-17enni. L’esito della valutazione è previsto per luglio a meno che non siano necessarie altre informazioni".