Situazione stabile dei contagi Covid in Italia.

I nuovi casi rilevati nelle 24 ore scendono a 9.709 (a fronte di 487.109 tamponi), per un’incidenza di positivi sui test processati che resta all’1,9%, lo stesso valore di sabato quando i positivi censiti erano stati 11.555 su 574.812 tamponi. La Lombardia resta la regione col maggior numero di casi (1.431), davanti al Veneto (1.261) e al Lazio (1.216). Dai dati di giornata non emergono quindi scostamenti di rilievo, il che è una buona notizia dopo l’impennata precedente. Anche gli altri numeri confermano lo stallo: 46 decessi (dai 49 del giorno precedente), 520 ricoverati nelle terapie intensive (da 512), 4.395 ospedalizzati nei reparti ordinari (+95 letti occupati) rispetto alla rilevazione precedente.