Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 mag 2022

Bollettino Covid: 23.976 contagi e 91 morti. I dati dell'Italia e delle regioni

Tasso di positività ancora in calo a 10,3%. Terapie intensive -6, ricoveri - 242. La regione con più casi è la Lombardia, seguita da Campania, Lazio e Veneto

21 mag 2022
featured image
Covid in Italia: i dati del 21 maggio 2022
featured image
Covid in Italia: i dati del 21 maggio 2022

Roma, 20 maggio 2022 - Sono 23.976 i nuovi contagi da Covid in Italia registrati nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino di oggi del ministero della Salute. La curva epidemica si conferma in netto decremento in tutte le regioni. L'efficacia del vaccino nel periodo di prevalenza Omicron contro la malattia severa è pari a 70% nei vaccinati con ciclo completo da meno di 90 giorni, all'88% nei vaccinati con booster, fa sapere l'Istituto superiore di sanità. Nel report settimanale viene anche messo in evidenza che il rischio di contagiarsi nuovamente è più alto tra gli under 50, nelle donne, tra chi ha contratto la prima volta il virus da oltre 7 mesi, tra i non vaccinati o gli immunizzati con una sola dose e tra gli operatori sanitari.

Covid, il bollettino del 22 maggio 2022

Il bollettino Covid di oggi

I nuovi casi - come detto - sono 23.976, contro i 26.561 di ieri (qui tutti i dati del 20 maggio) e soprattutto i 36.042 contagi di venerdì scorso. I tamponi processati sono 231.931 (ieri 233.745) con il tasso di positività che cala dall'11,4% al 10,3%. I decessi sono 91 (ieri 89). Le vittime totali da inizio pandemia salgono a 165.918. In calo i ricoveri: i pazienti in terapia intensiva sono 6 in meno (ieri -1), con 20 ingressi giornalieri, e sono 301 in tutto, mentre nei reparti ordinari sono 242 in meno (ieri -208), 6.570 in tutto. 

Le persone attualmente positivi sono 856.869, 17.541 in meno nelle ultime 24 ore. Di questi ultimi 849.998 sono in isolamento domiciliare. In totale sono 17.229.263 gli italiani contagiati dall'inizio della pandemia, mentre i decessi salgono a 165.918. I dimessi e i guariti sono 16.206.476, con un incremento di 41.696 rispetto a ieri.

Le regioni 

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 3.287 contagi (24 le vittime), seguita da Campania (+2.626), Lazio (+2.479) e Veneto (+2.010). Scendono invece sotto quota 2mila i contagi in Sicilia (1.998 e 12 decessi) ed Emilia Romagna (1.941). In Puglia si registrano 1.632 nuovi positivi (con una incidenza del 12,4%), in Toscana sono 1.476. Ben al di sotto dei mille casi tutte le altre regioni (834 la Calabria, 745 la Sardegna, 708 l'Abruzzo, quelle con i dati più alti).

La situazione nel resto del mondo

Continuano invece  a crescere i contagi in Corea del Nord, dove si segnalano circa 220 nuovi casi di persone con "febbre". Da "fine aprile", secondo l'agenzia Kcna, sono oltre 2,46 milioni i casi, con oltre 1,76 milioni di persone dichiarate guarite. Oggi il presidente Joe Biden ha fatto sapere che gli Usa hanno "offerto vaccini contro il Covid-19" a Pyongyang, "ma non abbiamo ricevuto risposta".

In Cina, invece, le autorità cinesi hanno collocato in quarantena forzata gli oltre 13mila residenti di un complesso residenziale di Pechino, dopo la scoperta di 26 casi di positività al Coronavirus.  Lo sgombero, avvenuto in piena notte, ha riguardato anche coloro che erano risultati negativi al tampone, le autorità hanno minacciato delle rappresaglie in caso di resistenza: la quarantena durerà sette giorni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?