Biden, 78 anni, ha contattato al telefono l’omologo russo. Putin, 68
Biden, 78 anni, ha contattato al telefono l’omologo russo. Putin, 68

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha parlato con l’omologo russo, Vladimir Putin, a proposito degli attacchi informatici portati da gruppi criminali di base in Russia. Biden si dichiara "ottimista" dopo il colloquio. A rendere nota la conversazione telefonica tra i due leader è stata Jen Psaki, portavoce della Casa Bianca. Biden ha sottolineato la necessità che la Russia adotti delle misure per evitare che gli hacker conducano questo tipo di operazioni. "Il presidente Biden ha sottolineato l’importanza che la Russia agisca contro questi gruppi", ha riferito Psaki. Biden ha detto a Putin che "gli Stati Uniti prenderanno tutte le misure necessarie per difendere la popolazione e le infrastrutture". La telefonata è avvenuta solo pochi giorni dopo un nuovo massiccio attacco del gruppo REvil, che si ritiene sia di base in Russia.