22 feb 2022

"Al turismo servono certezze. Le restrizioni non hanno più senso"

Garavaglia dà ragione agli operatori: "Le prenotazioni non arrivano, gli altri Paesi ne approfittano"

alessandro farruggia
Cronaca
featured image
Massimo Garavaglia, 53 anni, è ministro del Turismo dal febbraio del 2021

"C’è una enorme voglia di Italia e il 2022 potrebbe essere l’anno della svolta. Di sicuro l’estate andrà bene, ma noi dobbiamo recuperare tutto l’anno. Per questo l’allentamento delle restrizioni, prima possibile, è fondamentale. Dobbiamo fare quel che fanno gli altri Paesi. La Germania elimina tutto da marzo, la Svizzera l’ha già fatto, così la Gran Bretagna e la Spagna. Se noi non lo facciamo, penalizziamo gli operatori e tutto il Paese, che poi paga le tasse per pagare i sostegni". Così il ministro del Turismo, il leghista Massimo Garavaglia. Ministro, gli operatori turistici chiedono decisioni: regole chiare e semplici per la ripresa. Cosa risponde? "Gli operatori economici hanno perfettamente ragione. Il tema cardine della ripresa del settore turistico è proprio la programmazione. Per poter riempire i nostri alberghi a Pasqua, dobbiamo avere le stesse regole che hanno gli altri Paesi europei, altrimenti il rischio che una famiglia invece di venire in Italia vada altrove è molto alto. Quindi, parità dei trattamenti. Questo vale per l’ingresso ma anche per l’uscita. E infatti i Paesi che hanno riaperto hanno visto i loro tour operator e le loro agenzie di viaggi lavorare molto di più delle nostre. Invece di sussidiare un settore, dobbiamo consentirgli di tornare ad operare liberamente". In paesi come la Francia e la Spagna le prenotazioni per Pasqua stanno andando molto meglio che da noi... "È proprio così. Rischiamo di avere dei numeri inferiori perché non abbiamo ancora dato una prospettiva chiara di riapertura. Io sono convinto che alla fine arriveremo lì, a riaprire. E allora tanto vale che lo diciamo per tempo, in modo che gli operatori si possano programmare e i turisti possano sceglierci". È un tema che solleverà in Consiglio dei ministri? "L’ho già sollevato. Devo dire onestamente che il ministro Speranza si è detto molto ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?