Un lupo (Fotoprint)
Un lupo (Fotoprint)

Roma, 23 febbraio 2017 - "Fare le liste di abbattimento degli esseri viventi mi ripugna". Il presidente della Puglia, Michele Emiliano, torna a ribadire la sua contrarietà al piano messo a punto per ridurre il numero dei lupi. "Il nostro lavoro - spiega al termine della Conferenza delle Regioni - è quello di riequilibrare un habitat in modo tale che le varie componenti del ciclo si equilibrino da sole senza intervento umano. Non è semplice ma ci possiamo riuscire rintroducendo quegli elementi naturali che eviterebbero di colpire una specie che fino a pochi anni fa era a rischio di estinzione". 
Per contatti con la nostra redazione: animali@quotidiano.net