Milano, 1 dicembre 2017 - E' la rivincita delle maggiorate, di quelle donne di tutte le età che avendo seni grandi non hanno quasi mai trovato la biancheria intima giusta, seducente e femminile, sopratutto coordinata, bella da vedere e da indossare. 

Ora il mare di indifferenza sembra piano piano colmarsi col colpaccio sferzato a suon di pizzi e brassiere da Yamamay che ha concepito una linea ad hoc con l'aiuto della giornalista spesso anche polemista Selvaggia Lucarelli, presentata oggi a Milano dall'amministratore delegato Gianluigi Cimmino. 

Selvaggia Lucarelli e Gianluigi Cimmino

Ed eccoli i reggiseni dell'orgoglio taglia grandi coppe, fino alla E, che Selvaggia ammira e reclamizza forte dell'esperienza di cacciatrice spesso insodisfatta di intimo prezioso e alla moda. 

"A quattordici anni ero già così come oggi ed è stato sempre difficile trovare il reggiseno giusto, nei negozi mi dicevano che arrivavano al massimo alla terza misura, due sotto alla mia quinta, e allora è stato difficile trovare qualcosa di bello e di comodo. All'estero sì, in America e in Francia sono un po' più specializzati. Ora con Supercaps la differenza è annullata!". Ora la collezione, in vendita in tutti i negozi Yamamay, alla prova delle donne, finalmente salvate e "pro-tette" come dice scherzando Selvaggia.