Lunedì 20 Maggio 2024

Via libera alle prime norme Ue sulla violenza sulle donne

Misure per prevenire gli stupri e obbligo assistenza sanitaria

Via libera alle prime norme Ue sulla violenza sulle donne

Via libera alle prime norme Ue sulla violenza sulle donne

Via libera dell'Eurocamera alle prime norme Ue sulla violenza contro le donne. Il testo è stato approvato con 522 voti a favore, 27 contrari e 72 astensioni e chiede leggi più severe per il contrasto della violenza informatica, misure per prevenire gli stupri e una migliore assistenza per le vittime. La direttiva vieta le mutilazioni genitali, i matrimoni forzati e stabilisce che la sicurezza e il benessere delle vittime di violenza debba essere la priorità: sarà infatti obbligatorio rendere accessibile l'assistenza sanitaria, inclusi i servizi per la salute sessuale e riproduttiva.