Apple, in arrivo rincari per musica e servizi e una ricarica green

L’azienda di Cupertino ha annunciato un immediato aumento dei prezzi per il suo streaming musicale e i servizi Cloud. E con iOS 16.1 c’è anche la ricarica Clean Energy

L'Apple Store di New York

L'Apple Store di New York

Apple ha appena comunicato una novità che sicuramente non farà felici i suoi utenti: gli abbonamenti ad Apple Music, Apple TV e i servizi del pacchetto Apple One subiranno un aumento di prezzo, in qualche caso anche abbastanza gravoso. Si inizia con gli Stati Uniti, ma i rincari dovrebbero arrivare presto anche in Italia. C’è anche una buona notizia: con l’ultimo aggiornamento per il sistema operativo di iPhone arriva anche la ricarica green che utilizza energia pulita a basse emissioni di carbonio. Gli aumenti per Apple Music e Apple TV L’aumento dei prezzi per i servizi di streaming di Apple è stato svelato in anteprima dal sito 9to5Mac, che ha anche comunicato a quanto ammontano questi rincari. Nello specifico, l’abbonamento mensile individuale ad Apple Music passa da 9,99 dollari al mese a 10,99 dollari, il piano Famiglia da 14, 99 dollari a 16,99 dollari al mese e quello individuale per tutto l’anno da 99 dollari a 109 dollari all’anno. Aumenti anche per Apple TV, che passa da un canone mensile di 4,99 dollari a 6,99 dollari e da 49,99 dollari a 69 dollari per l’abbonamento che dura un anno. Le conseguenze di questi aumenti vanno ad impattare anche sui costi di Apple One, l’all-inclusive di Cupertino con streaming e Cloud. In questo caso il piano individuale passa da 14,95 dollari a 16,95 dollari al mese, quello famiglia da 19,95 dollari a 22,95 dollari al mese e quello Premier da 29,99 dollari a 32,95 dollari ogni 30 giorni. Apple ha dichiarato che questi rincari – come riportato sempre da 9to5Mac – sono causati “dall’aumento dei costi di licenza per la musica e l’aumento dei contenuti sul servizio TV in streaming”. La ricarica Clean Energy Con l’aggiornamento del sistema operativo a iOS 16.1, disponibile da lunedì 24 ottobre 2022 per tutti gli utenti della Mela, è arrivata anche una novità green per quanto riguarda la ricarica dei dispositivi: attivando una opzione nel menù batteria dell’iPhone è possibile caricare il dispositivo in modo ecologico. Il sistema è infatti in grado di fare una previsione delle emissioni di anidride carbonica nella rete energetica più vicina e dare carica allo smartphone soltanto quando è disponibile energia a basso impatto ambientale. Al momento questa feature è disponibile soltanto negli Stati Uniti, ma presto potrebbe arrivare anche nel Vecchio Continente e in Italia.