Giovedì 23 Maggio 2024
Egle Corradini
Tech

Apple annuncia i nuovi iPad Pro: più sottili, veloci, con display migliorati e pronti a sfruttare l’intelligenza artificiale

Tim Cook e soci li hanno annunciati nel corso dell'evento "Let Loose" tutto dedicato a iPad. Novità anche sugli iPad Air

Il nuovo iPad Pro

Il nuovo iPad Pro

Apple ha recentemente svelato i nuovi modelli di iPad Pro 2024 durante l'evento "Let Loose", un keynote interamente dedicato a questa linea di prodotti, descritto da Tim Cook come il più significativo da quando l'iPad è stato lanciato. I nuovi dispositivi presentano diverse innovazioni confermando così le anticipazioni, tra cui spiccano il display OLED, un design ultrasottile e il chip Apple Silicon M4 di ultima generazione.

Innovazioni nel design e display

I nuovi iPad Pro 2024 si distinguono per il loro design ancora più sottile, con spessori di soli 5,3 mm per il modello da 11 pollici e 5,1 mm per quello da 13 pollici. Una delle caratteristiche più rivoluzionarie è il display OLED, denominato Tandem OLED da Apple, che integra due pannelli che operano in sinergia per offrire una luminosità di base di 1.000 nit, che può raggiungere picchi di 1.600 nit. Questa tecnologia permette una qualità dell'immagine superiore, con una precisione XDR migliorata, ora definita Ultra Retina XDR, disponibile sia nel modello da 11" che in quello da 13".

Prestazioni potenziate con Apple Silicon M4

Il cuore dei nuovi iPad Pro è il chip Apple Silicon M4, basato su un processo produttivo a 3 nm di seconda generazione, presumibilmente realizzato da TSMC. Questo chip porta notevoli miglioramenti, soprattutto nella GPU, che ora ha 10 core e supporta il ray tracing hardware e acceleratori per il machine learning. Apple afferma che le prestazioni della GPU sono quadruplicate rispetto al chip M2, mentre il consumo energetico è ridotto della metà a parità di prestazioni. Inoltre, il Neural Engine è stato potenziato con un design a 16 core, migliorando le operazioni di machine learning fino a 60 volte rispetto al precedente modellon e rendendo così i nuovi iPad perfetti anche per sfruttare applicazioni base sull’AI.

Aggiornamenti software e accessori

Apple ha anche annunciato importanti aggiornamenti per due delle sue principali app di produttività, Logic Pro e Final Cut Pro, ora entrambe alla versione 2 e disponibili su iPad Pro. Queste versioni sono arricchite da funzionalità basate sull'intelligenza artificiale, come musicisti virtuali per Logic Pro. Inoltre, è stata introdotta l'app Final Cut Camera, che permette di scattare foto e caricarle direttamente su Final Cut Pro, sia da iPad che da iPhone.

Nuovi accessori: Apple Pencil Pro e Magic Keyboard

L'evento ha visto anche la presentazione di nuovi accessori, tra cui l'Apple Pencil Pro, dotato di due nuovi sensori e supporto al feedback aptico, e una Magic Keyboard completamente ridisegnata, più sottile, con una nuova fila di tasti funzione, poggiapolsi in alluminio e un trackpad con meccanismo di feedback aptico simile a quello dei MacBook.

Prezzi e disponibilità

I nuovi iPad Pro sono già disponibili per il preordine e le consegne inizieranno la prossima settimana. Il modello da 11" parte da 1.219€, mentre il modello da 13" da 1.569€ in Italia, con una memoria base raddoppiata a 256 GB. I colori disponibili sono Argento e Nero Siderale. L'Apple Pencil Pro è offerto a 149€, mentre la nuova Magic Keyboard a 349€.

Questi aggiornamenti rappresentano un significativo passo avanti per la linea iPad Pro di Apple, mirando a soddisfare sia i professionisti creativi che gli utenti generali con miglioramenti sostanziali in termini di display, prestazioni e funzionalità.

Novità anche alla linea iPad Air

Nell’ambito dello stesso evento, e prima di presentare i nuovi iPad Pro, Apple aveva rivelato l'aggiornamento della sua linea di iPad Air, introducendo due nuovi modelli da 10,9 e 12,9 pollici

Caratteristiche e design degli Air

I nuovi iPad Air mantengono il display LCD Liquid Retina, una scelta che riflette l'intento di Apple di offrire opzioni più accessibili rispetto alla serie Pro. Durante la presentazione, è stato sottolineato che questi nuovi modelli traggono ispirazione dai recenti iPad Pro, suggerendo che gli utenti possono aspettarsi alcune delle funzionalità premium in una forma più economica.

Un cambiamento significativo nel design è il riposizionamento della fotocamera frontale da 12 megapixel sulla cornice orizzontale, ottimizzando l'esperienza durante le videochiamate. A livello hardware, gli iPad Air sono equipaggiati con il chipset M2, che promette un incremento del 50% nella velocità rispetto ai precedenti modelli con chip M1. Questo miglioramento si riflette non solo nell'uso quotidiano e nelle applicazioni di produttività, ma anche nei giochi e nell'uso di applicazioni che sfruttano l'intelligenza artificiale e il machine learning.

Accessori e connettività

In aggiunta, Apple ha introdotto una nuova versione della Magic Keyboard per iPad Air, che include un trackpad insieme alla tastiera, estendendo così le funzionalità di input dell'utente. Il supporto per la Apple Pencil e la connettività 5G sono confermati, ampliando ulteriormente le capacità di questi dispositivi.

Prezzi e disponibilità

Il modello base da 11 pollici con 128 gigabyte di memoria è proposto a partire da 599 dollari, con varianti disponibili che includono opzioni da 256 e 512 gigabyte fino a 1 terabyte. I preordini sono già aperti e i nuovi dispositivi saranno disponibili nei negozi a partire dalla prossima settimana.

Questo aggiornamento rappresenta un equilibrio tra accessibilità e prestazioni avanzate, posizionando gli iPad Air come una scelta vantaggiosa per coloro che cercano tecnologia all'avanguardia a un prezzo contenuto.