3 feb 2022

Analisti, Facebook perde utenti: per Zuckerberg sono 23 miliardi di dollari in meno

Il gruppo americano ha appena pubblicato i risultati trimestrali e anche se i ricavi ammontano a quasi 34 miliardi di dollari gli utenti, per la prima volta, sono in calo

I loghi di Meta e Facebook
I loghi di Meta e Facebook

Sono deludenti, secondo gli analisti, i conti dell’ultimo trimestre appena presentati da Meta. La holding di Zuckerberg – che comprende tra gli altri Facebook, Instagram e WhatsApp – pur generando ricavi per 33,67 miliardi di dollari (in aumento rispetto ai 28,07 dell’anno precedente), ha fatto segnare un preoccupante -8% alla voce utile netto (con 10,29 miliardi di dollari) e, soprattutto, un calo di presenze sulle sue piattaforme con la media di 1 milione in meno di utenti attivi giornalieri. Dati che, insieme alle prospettive ancora incerte del metaverso su cui l’azienda punta molto, hanno fatto crollare il valore di Meta in borsa del 20% nelle prime ore di contrattazioni. Con una perdita di circa 23 miliardi di dollari per il suo fondatore.

Gli utenti in calo su Meta
Oltre che alla riduzione dell’utile netto nell’ultimo trimestre, la preoccupazione peggiore per gli analisti che si occupano di Meta è il calo degli utenti sulle piattaforme del gruppo. Quella che sembrava una crescita senza fine, infatti, ha visto per la prima volta scendere le presenze quotidiane su Facebook e Instagram. Si è passati – si legge nel report del gruppo americano – da 1,930 miliardi di profili attivi a 1,929 miliardi. Un calo di un milione di presenze che non vuole dire molto in termini assoluti ma che evidenzia una tendenza quantomeno preoccupante. Meno utenti che usano le app di Zuckerberg significa meno introiti pubblicitari e, di conseguenza, minori entrate per gli azionisti e il suo fondatore che, secondo le stime, vede ridotto il suo patrimonio personale di ben 23,6 miliardi di dollari. Secondo il Bloomberg biliionaires index - che tiene traccia in tempo reale della liquidità dei Paperon di Paperoni mondiali – la ricchezza del capo di Meta è passata da 120,6 a 97 miliardi di dollari, facendo uscire per la prima volta dal 2015 Zuckerberg dalla top ten dei ricconi del pianeta.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?