Petra Vlhova, slovacca di 26 anni, ha staccato Mikaela Shiffrin di 31 centesimi
Petra Vlhova, slovacca di 26 anni, ha staccato Mikaela Shiffrin di 31 centesimi

Anche la slovacca Petra Vhlova è ormai, come l’americana Mikaela Shiffrin, un’allevatrice di renne. Per lei è infatti arrivata ieri la quarta vittoria in carriera a Levi, come già aveva fatto la sua rivale statunitense. E quindi ha avuto anche il premio di un’altra renna, come vuole la tradizione finlandese oltre il circolo Polare artico. Petra Vlhova, 26 anni e 21esimo successo in carriera, ha infatti vinto in 1’46“19 il primo dei due slalom speciali stagionali di Coppa del mondo a Levi. E così ha battuto la eterna rivale Shiffrin, seconda sul podio in 1’46“50 in questa 19esima gara che ha visto le due alternarsi appaiate al primo o al secondo poto. Terza la rinata tedesca Lena Duerr in 1’47“03. Malissimo le azzurre: l’unica al traguardo dopo le due manches la trentina Martina Peterlini, però soltanto 21esima in 1’49“28.

Oggi a Levi si replica con il secondo speciale (ore 10.30 e 13.30, diretta RaiSport Hd ed Eurosport).