Obiettivo il Qatar. Forse. E, nella migliore delle ipotesi Il Gp numero due, quello che si correrà a Pasqua (4 aprile) sulla pista di Losail, sette giorni dopo la gara che aprirà il 2021. Marc Marquez ci proverà ma prima ci sono un paio di step da superare.

"In settimana – dice – mi sottoporrò al controllo definitivo e mi auguro ci sia il via libera del medico a tornare in sella". Poi... "Poi – aggiunge Marquez – di sicuro non potrò ripartire subito da una MotoGp, ma da una moto più piccola". Traduzione: dopo l’ok del medico, Marc riprenderà a girare su una cilindrata meno potente per verificare la tenuta fisica e soprattutto quella muscolare, quindi punterà dritto nella direzione del Qatar per riprendersi la sua Honda Hrc. "Sto molto meglio, ma appena qualche tempo fa avevo problemi anche a farmi la doccia...".

Ri.Ga.