Madison Keys
Madison Keys

Cincinnati, 17 agosto 2019 - Madison Keys raggiunge Svetlana Kuznetsova nella finale del torneo Premier 5 di Cincinnati. Nel derby americano contro la giovane Kenin, la Keys ha vinto in due combattuti e divertenti set per 6-4, 7-5. Domani alle 20 l'ultimo atto al cospetto dell'esperta russa.

KEYS COMANDA - Parte forte Keys che concede un solo punto nei primi due turni di servizio e trova il break sull'avversaria al quarto game per andare 3-1. Il primo set appare in discesa per Keys che serve bene e spinge con il diritto, per lei sei ace nei primi tre turni di battuta. L'americana sale prima 4-1 e poi 5-3, ma sul più bello si inceppa sparando un doppio fallo e un diritto fuori di metri, Kenin può allora risalire fino al cinque pari, annullando però due set point prima con un attacco alla rete e poi con un rovescio lungo linea. Tuttavia, sul 6-5 per la Keys arriva la chiusura grazie ad un erroraccio di Kenin che affossa il rovescio. Il primo set è della numero diciotto del mondo per 7-5.

KEYS INCONTENIBILE - Il secondo set vive di palle break all'interno di una partita godevole e spettacolare. Kenin concretizza alla quinta palla break il 2-1 e servizio, ma Keys ritorna con un rovescio lungolinea che vale il tre pari. Kenin però non molla, di nuovo break al game successivo con una smorzata che manda fuori giri Keys. Ma i 40 vincenti dell'avversaria consentono la visione di un match bello e imprevedible, infatti Keys riprende di nuovo la connazionale e sale 5-4. Qui Kenin paga un po' di tensione ma soprattutto le bordate dell'avversaria, anche se il match point arriva con uno splendido passante in back. Keys alla fine concretizza la seconda palla break grazie ad un diritto out di Kenin: 7-5, 6-4. Domani alle venti ci sarà l'ultimo atto contro Kuznetsova.