Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini trionfano nel duello contro il Mod 70 di Peter Cunningham PowerPlay e conquistano il Record della Manica. Partiti da Cowes, Gran Bretagna, alle ore 9 13’40’’ ora di Greenwich, hanno tagliato il traguardo al largo di Dinard, Francia, alle ore 13 44’29’’ gmt, percorrendo 138 miglia in 4 ore, 30 minuti e 49 secondi, con una velocità media di 30,59 nodi: neanche 4 minuti in meno del rivale PowerPlay, che conclude la prova con un tempo di 4 ore, 34 minuti e 6 secondi. Il Team italiano migliora di 18 minuti il tempo stabilito nel 2015 da Lloyd Thornburg e Brian Thompson a bordo di Phaedo3. I tempi di percorrenza, raccolti dai due equipaggi in gara, dovranno essere ratificati.

A bordo del trimarano per questa sfida con Soldini un equipaggio di 6 velisti: Ambrogio Beccaria, Vittorio Bissaro, Guido Broggi, François Robert, Carlos Hernandez Robayna e Matteo Soldini.