Valencia, Marc Marquez rientra ai box dopo la caduta (Ansa)
Valencia, Marc Marquez rientra ai box dopo la caduta (Ansa)

Valencia, 17 novembre 2018 - Maverick Vinales in pole position a Valencia, ultimo atto della Motogp 2018 (Rivivi qui il live). Lo spagnolo firma il miglior tempo (1'31"312) partendo dal Q2, al termine di qualifiche emozionanti e ricche di colpi di scena. Alle sue spalle Rins (a 68 millesimi) e la Ducati di Andrea Dovizioso (a 80 millesimi). La prima notizia arriva dal Q1: Valentino Rossi non riesce a entrare nei primi due, partirà sedicesimo sulla griglia di partenza. Poi il quarto d'ora decisivo, con la caduta di Marc Marquez dopo pochi minuti. Lo spagnolo si tiene dolorante la spalla, si fa medicare nel motorhome, ma rientra in pista per gli ultimi concitati minuti. Riesce a strappare la quinta posizione, la prima fila gli sfugge per pochi millesimi. Quarto un sorprendente Danilo Petrucci, sesto Pol Espargaro davanti a Iannone, al fratello Aleix, a Pedrosa e a Jack Miller. Domani è in programma il Gran Premio sul circuito Ricardo Tormo (forte rischio pioggia), quindi calerà il sipario su una stagione che ha già incoronato  Marquez campione del mondo. Sarà anche la gara d'addio di Daniel Pedrosa

La gara di oggi in diretta

RISULTATI E TEMPI

MOMENTI CLOU

- Maverick Vinales conquista la pole davanti a Rins e Dovizioso. Quarto Petrucci, quinto Marc Marquez. 

- Caduta anche di Zarco.

- Pole provvisoria di Maverick Vinales in 1'31"359. Marquez fa segnare il terzo tempo.

- Caduta anche per Jack Miller

- Il miglior crono è, al momento, quello di Danilo Petrucci davanti a Rins e Dovizioso. 

- Colpo di scena: Marquez si ripresenta sul tracciato, ha ora 5 minuti per far segnare il tempo. 

- Marquez nel motorhome Honda, si lavora per farlo rientrare in pista. 

- Brutta caduta per Marc Marquez. Lo spagnolo è vittima di una scivolata, all'apparenza, come tante: si rialza, ma si tiene dolorante la spalla che potrebbe essere 'uscita'

- Iniziato il Q2

- Andrea Iannone (1'21"382) e Maverick Vinales (1'31"858) accedono al Q2. Male Jorge Lorenzo e Valentino Rossi che restano fuori e partiranno, rispettivamente, in 13esima e 16esima posizione domani. 

- Iniziato il Q1

- Fiamme sulla moto di Petrucci

RIVIVI LE EMOZIONI DELLE QUALIFICHE

LIBERE 3 - Danilo Petrucci, già il più veloce nella seconda sessione di ieri, si è preso anche il miglior tempo combinato strappandolo al già iridato Marc Marquez. Il pilota Ducati sul bagnato è riuscito a far segnare un 1'39"712, migliore di 55 millesimi del crono del campione spagnolo della Honda. Male le Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales rimaste fuori dal Q2. Per il dottore di Tavullia anche una scivolata sul bagnato, senza conseguenze. Il Dottore ha concluso la sessione sulla moto di riserva. Partono dal Q1 anche Andrea Iannone e Jorge Lorenzo.

 

Cade Valentino Rossi

SURFIN' VALENCIA

LIBERE 2 - Danilo Petrucci è stato il più veloce, ieri, nella seconda sessione di prove libere. Il pilota Ducati, sotto il diluvio, ha segnato 1'41"318 , precedendo il campione iridato Marc Marquez a +0"407, che era stato il più veloce nelle prime libere con 1.39.767, il migliore tempo delle due sessioni. Terzo crono per Valentino Rossi su Yamaha, in ritardo di + 0"763. Quarto Andrea Iannone su Suzuki a +1"047 e Aleix Espargaro su Aprilia quinto (+1"067). 

I MIGLIORI TEMPI DELLE DUE SESSIONI DI VENERDI'

LIBERE 1 - Nella prima sessione di prove libere sul circuito catalano, era stato lo spagnolo già campione del mondo a far segnare il miglior tempo. Dietro a Marquez c'erano Miller e Petrucci a poco più di un decimo. Quarto tempo per Dovizioso davanti a Pedrosa e Iannone. Sessione interrotta per pioggia

Motogp Valencia 2018, orari tv (diretta Sky e Tv8)

RISULTATI E TEMPI LIBERE 1: 

1. Marc Marquez 1.39.767; 2. Jack Miller 1.39.873; 3. Danilo Petrucci 1.39.907; 4. Andrea Dovizioso 1.40.179; 5. Dani Pedrosa 1.40.467; 6. Andrea Iannone 1.40.685; 7. Maverick Vinales 1.40.772; 8. Michele Pirro 1.40.836; 9. Pol Espargaro 1.40.892; 10. Alex Rins 1.40.965; 11. Aleix Espargaro  1.40.967; 12. Valentino Rossi 1.41.015;

IL PUNTO - Fosse solo per la classifica piloti, il weekend del Ricardo Tormo non avrebbe granché da dire. Andrea Dovizioso (Ducati) ha blindato il secondo posto, resta da decidere il derby in casa Yamaha per il terzo gradino del podio. Valentino Rossi deve fermare la rimonta di Maverick Vinales, arrivato a solo due punti di distanza: 195 contro 193. E ora, dopo la pole dello spagnolo e il disastroso 16esimo posto in griglia del Dottore, arginarlo sembra davvero complicato. Il motivo della tre giorni spagnola potrebbe essere allora la passerella di Dani Pedrosa, al passo d'addio nel Motomondiale. 

MOTO3 - Pole position di Tony Arbolino in Moto3. L'italiano della Honda gira in 1'46"773 precedendo il thailandese Nakarin Atiratphuvapat (1'47"017) suo compagno di marca e il britannico John McPhee (1'47"116) con la Ktm. Quarto tempo per il turco Can Oncu (Ktm - 1'47"336) che si lascia alle spalle lo spagnolo Aron Canet (Honda - 1'47"431) e l'italiano Marco Bezzecchi (Ktm - 1'47"776).

MOTO2 - Luca Marini centra la pole position in Moto2. Il portacolori del team Sky, in sella a una Kalex, gira in 1'35"777 precedendo lo spagnolo Xavi Vierge (1'35"804) e il tedesco Marcel Schrotter (1'35"945), suoi compagni di marca. Quarto tempo per Francesco Bagnaia (1'36"173) che si lascia alle spalle Lorenzo Baldassarri (1'36"270), entrambi in sella a una Kalex.