Dopo i fuochi d’artificio delle ultime settimane i tour propongono altri interessanti appuntamenti. Il torneo più interessante è quello che si gioca in Irlanda: il Dubai Duty Free Irish Open. Promotore della competizione Rory McIlroy giocatore di casa con Shane Lowry. In campo tanti giocatori che cercano un posto nel team di Ryder Cup: Tommy Fleetwood, Martin Kaymer, Graeme McDowell e John Catlin, che difende il titolo. Sei gli azzurri presenti: Andrea Pavan, Nino Bertasio, Renato Paratore, Francesco Laporta, Edoardo Molinari e Lorenzo Gagli. Il montepremi è di 3 milioni di euro. Dall’altra parte dell’oceano, sul PGA Tour, sarà Bryson DeChambeau la stella del Rocket Mortgage Classic sul percorso del Detroit Golf Club. 12 mesi fa l’americano ottenne la vittoria stupendo il mondo intero con il suo nuovo fisico, aumentato di 20 chili di massa muscolare durante la pandemia, e la lunghezza dei propri colpi. Da quella vittoria è sempre stato protagonista e attualmente occupa il sesto posto nel ranking mondiale. Parte da favorito ma dovrà confrontarsi con Phil Mickelson, Bubba Watson, Matthew Wolff, il campione Masters Hideki Matsuyama, Will Zalatoris e Rickie Fowler, che ha da poco annunciato che diventerà papà il prossimo novembre. Nel LPGA Tour torna in campo Roberta Liti che, nel Volunteers of America Classic in Texas cerca continuità. Cerca il bis l’americana Angela Stanford dominatrice della scorsa stagione. Il montepremi è di 1,5 milioni di dollari.

Andrea Ronchi