Con l’ultimo turno si è completato il quadro dei gironi di Europa League, con la definizione delle qualificate ai sedicesimi (sorteggio lunedì a Nyon). Gattuso con il Napoli agguanta la vittoria del girone F e gli basta un pari contro la Real Sociedad. Zielinski porta avanti gli azzurri nel loro primo match al "Maradona", l’ex San Paolo. I baschi nel finale acciuffano i partenopei con Willian Josè, e passano ringraziando tanto il Rijeka che piega l’Az. Ininfluente il ko della Roma a Sofia, perché già sicura del primo posto nel girone A, che vede passare pure lo Young Boys. Ai sedicesimi da primi con Napoli, Milan e Roma anche Arsenal, Bayer Leverkusen, Rangers, Psv, Leicester, Villarreal, Tottenham, D. Zagabria, Hoffenheim, più le quattro migliori eliminate di Champions: Ajax, Bruges, United, Shakhtar. Passano da seconde, con la Real Sociedad, Molde, Slavia Praga, Benfica, Granada, Braga, Lilla, Maccabi, Anversa, Wolfsberger, Stella Rossa oltre a Dinamo Kiev, Krasnodar, Olympiacos e Salisburgo dalla Champions.