Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
13 giu 2022

Formula 1, Hamilton ci sarà in Canada: "Problemi lievi alla schiena"

L'ex campione del mondo ha sofferto più di tutti il porpoing, a Baku è uscito dolorante dall'abitacolo col rischio di saltare il gp di Canada

13 giu 2022
Lewis Hamilton
Lewis Hamilton
Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Bologna, 13 giugno 2022 - Ancora problema porpoising in Formula 1. Si tratta di un effetto saltellamento ad alte velocità che sta portando i piloti ad accusare problemi fisici di varia natura tra collo e schiena. Tra i team più colpiti c'è la Mercedes, con Lewis Hamilton che ieri, al termine del gran premio di Baku, è uscito a fatica e dolorante dalla monoposto con tanto di ipotesi di un forfait per la prossima gara a Montreal in Canada.

Hamilton ci sarà: "Non molliamo"


Così, mentre Toto Wolff chiedeva alla Fia di intervenire per porre rimedio al problema, Motorsport.com ha riportato le parole di Lewis Hamilton che invece confermava la sua presenza a Montreal il prossimo fine settimana: "La schiena è dolorante ma non c'è nulla di grave - la spiegazione di Lewis - Ho lavorato con il mio fisioterapista e mi sono sottoposto ad ago puntura, continueremo a lottare e non mi perderei per nulla al mondo il weekend di Montreal".

Leggi anche - Gp Baku, le pagelle di Turrini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?