6 mag 2022

F1 Miami, Russell è il migliore nelle FP2. Leclerc su Ferrari è secondo

Il 24enne britannico della Mercedes vola nella seconda sessione. Il monegasco di Maranello è dietro, ma dopo aver segnato il miglior tempo nelle FP1

MIAMI, FLORIDA - MAY 06: Charles Leclerc of Monaco and Ferrari and Scuderia Ferrari Team Principal Mattia Binotto look on in the garage during practice ahead of the F1 Grand Prix of Miami at the Miami International Autodrome on May 06, 2022 in Miami, Florida.   Jared C. Tilton/Getty Images/AFP
== FOR NEWSPAPERS, INTERNET, TELCOS & TELEVISION USE ONLY ==
Leclerc con Binotto (Ansa)

Miami (Usa), 6 maggio 2022 - George Russell su Mercedes è stato il più veloce nelle seconde libere del Gran Premio di Miami di Formula Uno. Dietro al pilota britannico della scuderia tedesca (primo in 1'29"938) si è piazzato Charles Leclerc (+0"106), che aveva segnato il miglior tempo della prima sessione. Terzo crono per Sergio Perez su Red Bull (+0"212). Col quarto tempo si rivede Lewis Hamilton (+0"241). Quinto Fernando Alonso su Alpine (+"434). Lando Norris su Mclaren è sesto (+0.597), settimo Pierre Gasly su AlphaTauri (+0"609), ottavo Zhou Guanyu su Alfa Romeo (+0.922), nono Esteban Ocon su Alpine (+0.923) e decimo Kevin Magnussen su Haas (+0.983)

F1 Gp Miami: le qualifiche

Anche nelle FP2, forse anche per l'inedito circuito cittadino, non sono mancati gli incidenti, con ben due bandiere rosse esposte: una per Carlos Sainz (alla fine undicesimo) che è andato a sbattere con la sua Ferrari contro a un muretto all'uscita di curva 13. Il pilota spagnolo ne è uscito illeso. Poi per Nicholas Latifi, rimasto a bordo pista per qualche minuto. 

I tempi FP2:

1. George Russell (Gbr) Mercedes 1'29"938 
2. Charles Leclerc (Mon) Ferrari 1'30"044 
3. Sergio Perez (Mex) Red Bull 1'30"150 
4. Lewis Hamilton (Gbr) Mercedes 1'30"179 
5. Fernando Alonso (Esp) Alpine 1'30"372 
6. Lando Norris (Gbr) McLaren 1'30"535 
7. Pierre Gasly (Fra) Alpha Tauri 1'30"547 
8. Guanyu Zhou (Chn) Alfa Romeo 1'30"860 
9. Esteban Ocon (Fra) Alpine 1'30"861 
10. Kevin Magnussen (Den) Haas 1'30"921

Tempi FP2 di Miami
Tempi FP2 di Miami

FP1

La Ferrari di Leclerc aveva segnato il miglior tempo nelle prime libere. Il pilota monegasco della Rossa di Maranello aveva fermato il cronometro a 1'31"098, nel suo giro migliore. Secondo tempo per la Mercedes di George Russell (+0"071). Terza la Red Bull di Max Verstappen (+0"179). Bandiera rossa a 20 minuti dal termine per un incidente senza conseguenze del finlandese Valtteri Bottas, la sua Alfa Romeo. E un testacoda per Carlos Sainz, che evita le barriere di poco, ma rimedia una foratura.

I tempi FP1:  

1. Charles Leclerc (Mon) Ferrari 1'31"098 
2. George Russell (Gbr) Mercedes 1'31"169 
3. Max Verstappen (Ned) Red Bull 1'31"277 
4. Sergio Perez (Mex) Red Bull 1'31"301 
5. Pierre Gasly (Fra) Alpha Tauri 1'31"498 
6. Carlos Sainz (Esp) Ferrari 1'31"528 
7. Alexander Albon (Tha) Williams 1'31"854 
8. Lewis Hamilton (Gbr) Mercedes 1'31"956 
9. Kevin Magnussen (Den) Haas 1'32"559 
10. Daniel Ricciardo (Aus) McLaren 1'32"592

Classifica Fp1 Gp Miami
Classifica Fp1 Gp Miami

Il Circus della Formula Uno sbarca a Miami per la prima volta. Le Ferrari nel caldo della Florida cercheranno il riscatto dalla delusione di Imola, forse dettata dalle basse temperatura. E proprio Charlese Leclerc ha assicurato:  "Dopo Imola ho voltato pagina, abbiamo perso dei punti e ho analizzato la situazione". La Red Bull, dopo la doppietta di Verstappen e Perez in Emilia Romagna, è l'avversaria da battere per le Rosse di Maranello nel circuito cittadino inedito, a fianco dell'Hard Rock Stadium, tempio dei Miami Dolphins del Football americano.

Orari tv

Il sabato libere 3 alle 19, qualifiche alle 22. Gara domenica 8 maggio alle ore 21.30. Tutto il fine settimana in diretta su Sky Sport Formula 1, canale 207, in streaming su Sky Go e Now Tv. Differita in chiaro su Tv 8 di qualifiche e gara.

Live

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?