Davinson Sánchez Mina non segnava un gol con la maglia degli Spurs in Premier dal 19 febbraio del 2019, 3-1 al Leicester. Lo ha fatto ieri al 6’ minuto di recupero della sfida contro il Watford di Claudio Ranieri che ha regalato la vittoria ad Antonio Conte nel derby tutto italiano andato in scena al Vicarage Road Stadium. Prosegue la striscia positiva di Conte, imbattuto da quando è tornato in Inghilterra (4 vittorie e 3 pari). L’ex Inter si è goduto il successo lagnandosi però della rosa a disposizione, non un inedito nelle sue gestioni, anzi, un grande classico... "Abbiamo insistito fino alla fine e questo ci ha premiato. Meritavamo di vincere, ma auguro al Watford il meglio considerando che il proprietario è italiano e l’allenatore un amico". Poi, l’affondo sulle tentazioni di mercato perché gli Spurs stanno crescendo, ma il tecnico dello scudetto interista si aspetta qualcosa dal mercato: "Quando sono stato assunto mi è stato detto di vedere la situazione e poi ci saremmo seduti a parlare. Adesso – ha spiegato Conte – la situazione mi è chiara, bisognerà valutare dove siamo e dove vorremmo arrivare in futuro. In questo momento ogni gara è una battaglia, non abbiamo vita facile".

Vittoria all’ultimo respiro anche per il City di Guardiola, 2-1 sul campo dell’Arsenal grazie a un gol di Rodri al 93’. Citizens a +11 sul Chelsea avendo una gara in più. e a +12 sul Liverpool con due gare in più. Proprio oggi alle 17.30 Chelsea-Liverpool.