2 gen 2022

Supercoppa italiana, Inter-Juventus: confermata la data del 12 gennaio

Il Consiglio della Lega di Serie A ha deciso di mantenere la data scelta nonostante la richiesta dei club di posticipare l'incontro

francesco bocchini
Sport
Barella contro Alex Sandro
Barella contro Alex Sandro

 

Milano, 2 gennaio 2022 - L'emergenza Covid-19 che sta colpendo l'Italia non impedirà a Inter e Juventus di scendere in campo il 12 gennaio alle 21 per contendersi la Supercoppa Italiana. A confermarlo è il Consiglio della Lega di Serie A, che ha deciso di mantenere la data scelta per la gara del Meazza nonostante la richiesta di entrambe le squadre di spostare l'incontro. Questo soprattutto perché, stando all'ultimo provvedimento del Governo, l'impianto milanese potrà ospitare solo il 50% della capienza massima, e non il 75% come fino alle ultime partite del 2021. Una beffa quindi per le due società, che vedranno ridotti i propri incassi. 

Rischio Covid

 

C'è poi da considerare la questione dei casi da Covid-19. L'Inter ha al momento fermi ai box Edin Dzeko, Martin Satriano Alex Cordaz, mentre la Juventus Arthur, Carlo Pinsoglio e Giorgio Chiellini (oltre a diversi giocatori dell'Under 23). Tutti dovrebbero recuperare in tempo per la partita, ma vista l'alta contagiosità della variante Omicron, non è da escludere che a questi se ne aggiungano a breve degli altri. Insomma, il rischio è che la Beneamata e la Vecchia Signora arrivino alla gara con importanti defezioni. 

Numeri 

 

Inter e Juventus si sono già incrociate in questa stagione, sempre in casa dei nerazzurri, pareggiando per 1-1. Nella storia della Supercoppa invece il derby d'Italia si è disputato solo una volta: era il 20 agosto 2005 e imporsi allo stadio Delle Alpi dopo i supplementari furono i lombardi per 0-1. Quella si è trattata di una delle cinque vittorie nella storia della Beneamata, mentre i bianconeri sono a quota nove trionfi, l'ultimo dei quali un anno fa contro l'Atalanta.

Leggi anche: Dove vedere la sfida

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?