Dries Mertens verso la conferma da titolare nel Napoli che andrà a Brescia
Dries Mertens verso la conferma da titolare nel Napoli che andrà a Brescia

Bologna, 21 febbraio 2020 – Tre squadre in tre punti: recita questo la classifica di Serie A se si guarda alla lotta scudetto dopo ventiquattro giornate. La fase clou del campionato sta per entrare nel vivo e ogni sfida si fa sempre più delicata, lasciare punti per strada può essere fatale a questo punto della stagione. Lo sa bene l’Inter, che con la sconfitta nell’ultimo scontro diretto contro la Lazio si è ritrovata a capitombolare in terza posizione. Il distacco dalla Juventus capolista è ancora minimo, con lo scontro proprio contro i bianconeri previsto per la prossima settimana. Prima però c’è un’altra giornata di campionato molto importante e da non sottovalutare assolutamente. Vediamo nel dettaglio il programma completo. 

FOCUS GIORNATA – La venticinquesima giornata di Serie A si apre questa sera con Brescia-Napoli: i partenopei dovranno restare concentrati e non viaggiare con la mente alla sfida di Champions League in programma martedì prossimo. Domani, invece, saranno tre le partite in programma: spicca sicuramente l’impegno della Juventus, che giocherà al Mazza contro la Spal, ma sarà interessante vedere anche il Milan di Pioli darsi battaglia contro la Fiorentina in casa della viola. Alle 15.00 toccherà invece a Bologna e Udinese. L’attenzione si sposta poi a domenica, dove il lunch match vedrà opposte il Genoa e la Lazio, ora a -1 dalla capolista Juventus. Tre i match in contemporanea alle 15.00: la sorpresa Verona contro un Cagliari che non sa più vincere, un Torino in crisi di fronte al Parma e l’Atalanta vittoriosa 4-1 in Champions League contro il Valencia in casa contro il Sassuolo. Alle 18.00 spazio alla Roma, che vuole tornare alla vittoria in campionato dopo averlo fatto in Europa League contro il Gent: di fronte ci sarà il Lecce, che viene da tre vittorie consecutive. Chiude il programma l’Inter, che a San Siro riceverà la visita della Sampdoria: un’occasione ghiotta per restare attaccata al trenino di testa.