Nzonzi è stato presentato ai suoi nuovi tifosi
Nzonzi è stato presentato ai suoi nuovi tifosi

Roma, 6 ottobre 2021- Si è sciolto finalmente il nodo attorno alla cessione di Steven Nzonzi: il giocatore ormai da tempo era ai margini del progetto della Roma che però non p riuscita a definire il suo addio nella sessione estiva del calciomercato. Oggi però il giocatore è arrivato in Qatar per firmare con Al-Rayyan e lasciarsi definitivamente alle spalle l'esperienza poco fruttuosa con la maglia giallorossa.

Addio senza buonuscita

L'ultimo dettaglio da limare era di tipo economico. Nella giornata di ieri si è tenuto un incontro tra la dirigenza della Roma e lo stesso giocatore che aveva richiesto come buonuscita il pagamento di sei mesi di stipendio, un'operazione che avrebbe messo in difficoltà il club. Alla fine però il francese ha ceduto per accelerare i tempi della cessione e partire subito alla volta del Qatar per non perdere altro tempo e dare il via alla nuova avventura. In mattinata Nzonzi ha firmato con l'Al-Rayyan un contratto triennale da circa tre milioni di euro più bonus, una mossa che permetterà ai giallorossi di risparmiare cinque milioni lordi in quest'anno.

Le prime dichiarazioni di Nzonzi

Ripartire per tornare a essere protagonista è l'obiettivo principale di Nzonzi, presentato oggi ufficialmente in conferenza stampa. Ai tifosi ha spiegato i motivi della sua scelta, legata soprattutto alla presenza di Blanc: "Sono felice di giocare al fianco di molti giocatori che hanno avuto una carriera rilevante in Europa, per me è un’opportunità per provare qualcosa di diverso. Ho ricevuto numerose offerte, ma ho scelto di venire all’Al Rayyan per vivere il paese dove si svolgeranno i Mondiali del 2022. Sarà bello giocare con Brahimi e James Rodriguez, giocatori di grande esperienza. Sono onorato di poter lavorare con Blanc, mi ricordo quando lo guardai in televisione durante la Coppa del Mondo del 1998. Darò tutto per il club”.

Leggi anche - Atalanta, lesione al flessore per Pessina. Out un mese