Zonzi tornerà alla Roma
Zonzi tornerà alla Roma

Roma, 21 maggio 2021- La Roma si prepara a riaccogliere Steven Nzonzi: in questa stagione ha giocato in prestito al Rennes, ma la squadra francese ha già fatto sapere che non eserciterà il diritto di riscatto. E adesso il giocatore dovrà capire quale sarà il suo futuro, quasi sicuramente lontano dalla capitale

La stagione di Nzonzi

Al Rennes è stato protagonista per tutto il campionato: Nzonzi ha giocato per un totale di 33 partite, quasi tutte come titolare, portando a casa il bottino di un gol e un assist in campionato. Anche in Champions League è stato sempre presente, ma questo non ha convinto il club francese a riscattarlo e averlo a disposizione a titolo definitivo. In una recente intervista il centrocampista aveva rivelato di trovarsi molto bene nel campionato francese che adesso dovrà lasciare. Tiago Pinto è già al lavoro in attesa del suo rientro, ma nel frattempo verrà convocato dalla Roma per il ritiro estivo che si terrà a Trigoria.

Un legame mai decollato

Le chance di restare in giallorosso però sono davvero poche. Di sicuro Nzonzi non rientra tra i piani di Mourinho e la dirigenza giallorossa cercherà di non buttare al vento l'investimento che è stato fatto su di lui: nel 2018 Monchi lo portò in Italia per 26 milioni di euro, ma il rapporto con la squadra è sempre stato tormentato, tanto da convincerlo ad andare in prestito prima al Galatasaray e poi al Rennes. Attualmente Nzonzi ha ancora un anno di contratto con la Roma da 3 milioni di euro, una cifra che potrebbe essere tolta dalle casse della società per essere reinvestita nell'ingaggio di un nuovo acquisto.

Leggi anche - Juve, Douglas Costa torna in Brasile al Gremio