Veretout è alle prese con un problema fisico dopo la partita contro il Napoli
Veretout è alle prese con un problema fisico dopo la partita contro il Napoli

Roma, 1 dicembre 2020 - Continua la sfortuna della Roma per quanto riguarda gli infortuni: lo scorso anno l'infermeria giallorossa sembrava non svuotarsi mai e le assenze hanno condizionato parte della stagione. Quest'anno, a causa del Covid, la situazione non è migliorata e Paulo Fonseca si ritrova ancora una volta a dover gestire una squadra in piena emergenza. Gli ultimi due a essersi fermati sono Veretout e Mancini, entrambi usciti malconci dalla sfida contro il Napoli.

Ancora da valutare i due giocatori

Non sono rassicuranti le notizie che arrivano dopo i primi esami strumentali. Sia il difensore che il centrocampista sono usciti nel corso del primo tempo al San Paolo, facendo preoccupare tutto lo staff e i tifosi da casa. Purtroppo non si conoscono ancora i tempi di recupero e i due giocatori verranno valutati nei giorni seguenti: per Mancini si parla di un nuovo problema all'adduttore, mentre per Veretout si è ipotizzato un infortunio al flessore, ma l'entità è ancora da valutare.

Sorrisi per Smalling

Voci più confortanti arrivano circa il recupero di Chris Smalling, uno dei giocatori più importanti per Fonseca che però in questa stagione ha dovuto saltare un po' di partite per problemi fisici. Se tutto dovesse andare bene l'inglese potrebbe tornare a completa disposizione del suo allenatore già in occasione della partita di Europa League in programma questo giovedì contro lo Young Boys. La sua presenza è fondamentale più che mai in un periodo difficile come questo, con un calendario fisso e poche alternative per una difesa messa a dura prova.

Leggi anche - Napoli, slitta il rientro di Osimhen