Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool
Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool

Roma, 18 luglio 2020 - Il Liverpool dice addio alla possibilità di superare il record dei 100 punti appartenente al Manchester City. Gli uomini di Klopp si fanno rimontare 2-1 dall’Arsenal (Lacazette e Nelson ribaltano il guizzo di Mané) e non si muovono da quota 93. Con le due giornate che restano il massimo a cui i Reds potranno a arrivare è 99 punti. Altresì, i Gunners, con questa vittoria, mantengono accesa la fiammella per la qualificazione alla prossima Europa League, il quinto posto dista 3 punti.

Il Manchester City, seppur con qualche difficoltà, s’impone 2-1 sul Bournemouth e si prepara a sfidare l’Arsenal nella semifinale di FA Cup; per le Cherries, invece, la discesa in Championship è dietro l'angolo: la salvezza dista sei punti.  Sempre più incandescente la lotta per gli ultimi due posti disponibili per la prossima Champions League. Il Chelsea, di misura, s’impone sul già retrocesso Norwich e mantiene la terza posizione, con un punto di vantaggio su Leicester (2-0 allo Sheffield United) e Manchester United (2-0 al Crystal Palace). Da ricordare che il quarto posto appartiene alle Foxes, in virtù della migliore differenza rispetto ai Red Devils.

Il Tottenham espugna 3-1 il “St.James Park” di Newcastle e rosicchia punti al Wolverhampton (1-1 con il Burnley), ed ora il quinto posto è ad una sola lunghezza. Doppio 1-1 nei match Southampton-Brighton ed Everton-Aston Villa (i Villans si fanno riprendere nel finale dagli uomini di Ancelotti e gettano alle ortiche una grossa occasione per la salvezza). Tre gol e tre punti d’oro in chiave permanenza in Premier League per il West Ham. Gli Hammers s’impongono 3-1 sul Watford e balzano a +6 sulla relagation zone. Antonio, Soucek e Rice lasciano il loro marchio sul match. Al contrario, le Hornets dovranno ancora soffrire negli ultimi 180’ e cercare di preservare il loro vantaggio di tre punti sull’accoppiata Bournemouth-Aston Villa.

Premier League, 36a giornata

Chelsea-Norwich 1-0 48’pt Giroud







Burnley-Wolverhampton 1-1 76’ Jimenez (W), 96’ rig. Wood (B)

Manchester City-Bournemouth 2-1 6’ David Silva, 39’ Gabriel Jesus, 88’ Brooks (B)

Newcastle-Tottenham 1-3 27’ Son, 57’ Ritchie (N), 60’ e 90’ Kane

Arsenal-Liverpool 2-1 20’ Mané (L), 32’ Lacazette, 44’ Nelson

Everton-Aston Villa 1-1 72’ Konza (AS), 87’ Walcott (E)

Leicester-Sheffield United 2-0 29’ Perez, 79’ Gray

Crystal Palace-Manchester United 0-2 46’pt Rashford, 78’ Martial

Southampton-Brighton 1-1 17’ Maupay (B), 66’ Ings (S)

West Ham-Watford 3-1 6’ Antonio, 10’ Soucek, 36’ Rice, 49’ Deeney (Wa)

Classifica

Liverpool* 93; Manchester City 75; Chelsea 63; Leicester e Manchester United 62; Wolverhampton 56; Tottenham 55; Arsenal 53; Burnley 51; Everton e Southampton 46; Newcastle 43; Crystal Palace 42; West Ham e Brighton 37; Watford 34; Bournemouth e Aston Villa 31; Watford** 21* campione d’Inghilterra; **retrocesso in Championship