Il sorteggio
Il sorteggio

Milano, 17 dicembre 2021 - All'indomani del sorteggio per la fase a gironi della prossima edizione della Nations League, con l'Italia inserita nel gruppo 3 assieme a Germania, Inghilterra e Ungheria, ecco una novità che dal 2024 riguarderà la competizione. A meno di clamorose sorprese, la manifestazione si aprirà anche alle Nazionali sudamericane, che andranno così a confrontarsi con quelle europee. Ad annunciarlo è stato Zbigniew Boniek nel corso di un'intervista rilasciata al portale polacco meczyki.pl: "La prossima sarà l'ultima Nations League con il format attuale. Abbiamo avuto un meeting con la Conmebol - le parole del vice presidente della Uefa - e dal 2024 le squadre sudamericane si uniranno al torneo". 

Primo approccio

Riguardo alla formula del torneo, l'ex giocatore di Juventus e Roma ha aggiunto: "Ci stiamo lavorando. Il calendario delle Nazionali è ristretto, per cui non c'è troppo margine di manovra". Ma come faranno le sudamericane ad accedere alla manifestazione? L'idea è quella di garantire sin dall'esordio nella competizione l'accesso alla Lega A alle sei migliori formazioni sudamericane, a cominciare dalle potenze Brasile e Argentina. Le restanti quattro invece si unirebbero alla Lega B. Un primo approccio fra le due confederazioni è dato dalla sfida fra Italia e Argentina, campioni continentali che gareggeranno l'una contro l'altra il primo giugno a Londra. 

Leggi anche: Atalanta-Roma, probabili formazioni e dove vederla in tv