Maldini in conferenza stampa
Maldini in conferenza stampa

Milano, 31 agosto 2018- L'Europa League è finalmente realtà: dopo un'estate molto movimentate il Milan può finalmente godersi il ritorno in Europa, coronato però da un girone che poteva regalare qualche gioia in più. A commentare i sorteggi di oggi ci ha pensato Paolo Maldini, bandiera rossonera che ha vissuto le indimenticabili notti europee: "È un buon sorteggio. Il girone è alla nostra portata. Il Betis ci darà parecchio fastidio, il Dudelange è la novità, ma è un girone alla nostra portata. Abbiamo l'idea di andare più avanti possibile."

E sigli obiettivi del Milan, Maldini appare più che sicuro: "Il Milan deve giocare per vincere la coppa? Assolutamente sì. Ma tutte le squadre italiane nelle ultime stagioni hanno preso più seriamente questa competizione. Noi possiamo competere per arrivare tra le prime quattro e fare un'ottima Europa League. Sarebbe assurdo adesso o in futuro quale competizione fare seriamente e quale no".

Infine anche una battuta conclusiva sul rapporto che attualmente esiste tra il club rossonero e i vertici della federcalcio europea: "La Uefa ha bisogno del Milan. Se il Milan si comporterà bene a livello finanziario, non ci sarà problema".