Romelu Lukaku (Ansa)
Romelu Lukaku (Ansa)

Milano, 12 agosto 2021 - Dopo tante chiacchiere e speculazioni alla fine è arrivata l'ufficialità: nel tardo pomeriggio del 12 agosto si è consumato ufficialmente l'addio tra l'Inter e Romelu Lukaku, che torna al Chelsea dopo ben 8 anni.

Le cifre

Per il belga, autentico trascinatore dell'ultimo scudetto dei nerazzurri, si tratta appunto di un revival che si protrarrà fino al 2026: ad attenderlo un ricco stipendio da circa 15 milioni lordi, praticamente il doppio di quanto ha percepito nella sua fortunata avventura nel capoluogo lombardo. All'Inter invece andranno 115 milioni che tuttavia non bastano a placare la furia di una tifoseria che, dopo la gioia per la vittoria del campionato, sta vivendo un'estate all'insegna della smobilitazione e forse del ridimensionamento.

Leggi anche - Inter, a un passo Dzeko e Dumfries