Lione-Marsiglia, Dimitri Payet colpito da una bottiglietta (Ansa)
Lione-Marsiglia, Dimitri Payet colpito da una bottiglietta (Ansa)

Parigi, 23 novembre 2021 - Dovrà scontare sei mesi di carcere il tifoso che domenica scorsa ha lanciato una bottiglia di plastica contro Dimitri Payet. L'ultima partita di Ligue 1 tra Lione e Marsiglia è stata interrotta dopo cinque minuti di gioco a causa dell'episodio che ha coinvolto il tifoso e il calciatore dell'OM. Payet era stato infatti colpito da una bottiglietta d'acqua piena proveniente dagli spalti del Parc OL; il supporter autore del gesto è stato identificato grazie alle telecamere di sicurezza e dovrà trascorrere sei mesi in prigione con la condizionale. Al 32enne verrà inoltre proibito l'accesso allo stadio del Lione per i prossimi cinque anni.

Leggi anche: Napoli, tre mesi di stop per Osimhen