Luis Alberto e Missiroli a contrasto nella gara d'andata
Luis Alberto e Missiroli a contrasto nella gara d'andata

Roma, 1 febbraio 2020 – Lazio e Spal sono pronte a darsi battaglia in campo. I biancocelesti vogliono proseguire la loro corsa per provare a rimanere a ridosso delle prime posizioni della classifica, gli estensi invece cercano punti fondamentali per la salvezza. Appuntamento domenica alle ore 15 allo Stadio Olimpico di Roma. Per chi non potesse seguire la partita dal vivo, la diretta sarà disponibile in esclusiva Sky, solo per gli abbonati calcio, su Sky Calcio 253 (canale 253). Stesso canale raggiungibile anche in streaming per pc, tablet e smartphone tramite l'app di Sky Go.

LAZIO – Inzaghi recupera Luis Alberto e incrocia le dita per Lulic. Il tecnico biancoceleste dovrà fare a meno però dell’argentino Correa, alle prese con un problema muscolare al polpaccio, e di Cataldi, che continua a svolgere un differenziato. In difesa sarà il turno di Bastos sul centro-destra. Dopo Luiz Felipe e Patric, toccherà infatti all’angolano completare il terzetto difensivo insieme ad Acerbi e Radu. Lazzari sarà l’esterno a destra, Lulic è in vantaggio a sinistra nonostante gli acciacchi di inizio settimana. Spera comunque Jony, che avrà comunque l’occasione di mettersi in mostra in settimana, visti gli impegni ravvicinati. Milinkovic, Leiva e Luis Alberto chiudono il centrocampo, Caicedo e Immobile saranno invece i riferimenti offensivi.

SPAL – Semplici deve invece fare i conti con le squalifiche di Petagna e Valoti. Si tratta di due titolari importanti nello scacchiere del tecnico spallino che dovrà trovare delle soluzioni. Possibili chance per i due ex della gara: Floccari, che potrebbe far coppia con Di Francesco, e Murgia, a centrocampo insieme a Missiroli e Dabo. Possibile rilancio fra i titolari di Bonifazi, tornato a Ferrara dopo l’esperienza al Torino. Insieme a lui anche Vicari e Tomovic. Rimarrà a casa invece Thiago Cionek, così come Cerri. Gli esterni che chiudono l’undici iniziale saranno invece Reca e Strefezza. In panchina i volti nuovi Castro e Zukanovic.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All.: Simone Inzaghi.

SPAL (3-5-2): Berisha; Bonifazi, Vicari, Tomovic; Strefezza, Murgia, Missiroli, Dabo, Reca; Floccari, Di Francesco. All.: Leonardo Semplici.