Kalinic potrebbe tornare alla Roma
Kalinic potrebbe tornare alla Roma

Roma, 10 settembre 2020 - Il calciomercato della Roma è ancora lontano dall'essere concluso: servono sicuramente rinforzi in difesa e sui terzini, ma anche un vice Dzeko, visto che dopo la partenza di Kalinic, tornato dal prestito all'Atlético Madrid,non è stato acquistato alcun centravanti che possa dare fiato al bosniaco. Dando per scontata la permanenza del capitano giallorosso, che ormai sembra non essere più un obiettivo della Juventus, c'è bisogno di inquadrare chi sarà il suo eventuale sostituto in caso di problemi fisici, squalifiche o semplici turni di riposo, in una stagione che sarà più intensa delle precedenti.

E lo stesso Kalinic potrebbe recitare di nuovo questo ruolo. All'Atlético Madrid non viene considerato nel progetto tecnico del Cholo Simeone e per questo si sta cercando una sistemazione per lui. Le mete non sono particolarmente gradite al calciatore che avrebbe messo in cima alla lista delle proprie preferenze proprio una seconda esperienza alla Roma. Anche i giallorossi devono valutare se è il caso di confermare il calciatore che nell'ultimo hanno ha lasciato una sensazione agrodolce, con qualche guizzo ma anche con tante prestazioni negative.

Di fatto è complicato trovare un giocatore che accetti di essere il vice Dzeko, un ruolo in cui la maggior parte delle partite si vedono dalla panchina e le occasioni sono principalmente nei finali di gara. Per questo molti attaccanti sono da scartare ed è difficile trovare troppo di meglio rispetto a Kalinic. Il croato ex Milan e Fiorentina non ha incantato ma nel suo ruolo di riserva ha dato comunque un contributo da non sottovalutare, peraltro senza neanche alcuna lamentela, tanto da essere disposto a tornare accettando il minutaggio di questa stagione. Un profilo che potrebbe essere in fretta rivalutato per tornare a essere il vice Dzeko