Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
7 mag 2022

Calcio femminile, la Juventus Women è campione d'Italia per la quinta volta di fila

Le bianconere battono il Sassuolo e si confermano le più forti in Italia. Seconda la Roma

7 mag 2022
francesco bocchini
Sport
L'esultanza della Juventus Women
L'esultanza della Juventus Women
L'esultanza della Juventus Women
L'esultanza della Juventus Women

Torino, 7 maggio 2022 - L'egemonia della Juventus Women nel campionato italiano continua. E chissà che nelle prossime stagioni le bianconere non possano arrivare a superare i colleghi maschi, che hanno toccato quota nove Scudetti consecutivi. Le ragazze della società piemontese intanto hanno appena vinto il loro quinto titolo consecutivo, arrivato in giornata grazie al successo per 3-1 ai danni del Sassuolo. Di Bonansea, Girelli e Boattin le reti che hanno regalato alla squadra di Joe Montemurro i punti necessari per la matematica. Per il tecnico, sbarcato a Torino l'estate scorsa per prendere il posto di Rita Guarino, si tratta del primo Tricolore, ottenuto ai danni della Roma, seconda classificata. 

"Calcio italiano in crescita"

"Le emozioni dopo questa vittoria sono tante perché vengo da una famiglia italiana ed essere qua è molto importante. Lo dedico ai miei genitori che hanno fatto un grande lavoro, hanno lasciato l'Italia per una nuova vita in Australia. Adesso sono tornato qua per questa grande avventura e voglio ringraziare tutti. Sono contento - le parole di Montemurro a fine gara - È stato difficile conquistare lo Scudetto, perché ci sono partite in cui ti aspetti di vincere contro squadre, con tutto il rispetto, di medio bassa classifica e invece sono state le partite più difficili perché sono bene organizzate. La scuola italiana ti mette sempre in difficoltà. Posso dire che il calcio femminile in Italia è veramente in crescita". Come ha dimostrato la stessa Juventus Women, che per la prima volta nella sua storia ha raggiunto i quarti di finale della Champions League al femminile. "Per me l'importante - conclude Montemurro - è stato quello di imporre un metodo di gioco da imporre in Italia e da poter vedere anche in Europa". 

Leggi anche: Torino-Napoli 0-1

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?