Chelsea-Real Madrid: Christensen interviene su Hazard (Ansa)
Chelsea-Real Madrid: Christensen interviene su Hazard (Ansa)

Ultim'ora: il Chelsea domina, spreca ma vola per la terza volta nella propria storia in finale di Champions League. Werner e Mount stendono il Real Madrid per 2-0, tramortito e incapace di reagire sulla prestazione di quantità e qualità dei londinesi, che si giocheranno il trofeo contro il Manchester City, a Istanbul, il prossimo 29 maggio.

Londra, 5 maggio 2021 - Si riparte dall'1-1 dell'andata fra Chelsea e Real Madrid. Questa sera (segui sotto la diretta) a Stamford Bridge si gioca il ritorno della seconda semifinale di Champions League: chi vince si guadagna il pass per la finale, dove c'è già il Manchester City che ieri ha nuovamente battuto (2-0) ed eliminato il Psg.

Notte ad alta tensione a Londra per una partita da dentro o fuori. Sotto la direzione dell'arbitro italiano Orsato, il Chelsea difende il piccolo vantaggio guadagnato a Valdebebas grazie al gol di Pulisic. Impossibile però pensare di impostare una partita totalmente difensiva, specie contro un Real che ha interpreti come Benzema (anche lui a segno all'andata) che possono punirti alla prima distrazione.

Il tecnico dei Blues Tuchel ci riprova dopo la delusione della finale persa nella passata edizione quando era alla guida del Psg: "E' una semifinale, la pressione è alta, è una partita a eliminazione diretta, quindi arrivare con un giusto livello di convinzione e sicurezza è necessario o non avremo alcuna possibilità - dice il tecnico tedesco -. Non sono sicuro se giocheranno ancora con un 5-3-2, forse sarà un 4-3-3. Siamo abbastanza coraggiosi? Siamo abbastanza coraggiosi. La lezione principale è che possiamo fidarci di noi stessi e abbiamo il diritto di essere in semifinale. Meritiamo di essere qui e di competere a questo livello".

Dall'altra parte Zidane punta alla quarta finale di Champions e recupera il capitano Sergio Ramos, mentre perde Varane: "C'è da togliersi il cappello davanti a una squadra che prima di ogni cosa ha un grande carattere, sa affrontare i momenti complicati e superare le difficoltà - dice il tecnico francese -. I miei giocatori per me sono i migliori, siamo dove volevamo essere e ci siamo meritati di giocare questa partita. Sappiamo che ci sarà da soffrire in campo così come è già successo nel match d'andata".

Chelsea-Real Madrid: la diretta

Formazioni ufficiali

Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Jorginho, Kanté, Chilwell; Havertz, Mount; Werner. Allenatore: Tuchel. 

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Nacho, Militao, Ramos, Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Vinicius Jr, Benzema, Hazard. Allenatore: Zidane. 

Arbitro: Orsato (Italia).

In tv: in diretta su Sky Sport

Champions League live