2 gen 2022

Lazio, Escalante in uscita: è vicino all'Alavés

Gonzalo Escalante lascerà la Lazio: l'Alavés sarà la sua prossima squadra

simone gamberini
Sport
Escalante vicino al'Alavés
Escalante vicino al'Alavés

Roma, 2 gennaio 2021 - Nel calciomercato di gennaio la Lazio si muoverà sia in entrata che in uscita: se i colpi per rinforzare la rosa nella sessione di riparazione saranno principalmente un vice-Immobile e un difensore, in partenza ci sono sicuramente dei profili, tra cui quello di Gonzalo Escalante.

Escalante vicino all'Alavés

L'argentino non è mai rientrato nei progetti di Sarri e per questo la Lazio si è mossa per piazzarlo nei primi giorni di calciomercato: la Spagna è una meta gradita dal calciatore e proprio lì è destinato a tornare. In carriera ha giocato per cinque stagioni con la maglia dell'Eibar, mentre adesso è pronto per approdare al Deportivo Alavés. Sempre nei Paesi Baschi, ma stavolta nella squadra della capitale Vitoria Gasteiz, visto che il suo ex club è retrocesso in Segunda Division. In stagione Escalante ha giocato solamente 8 minuti nella gara d'esordio contro l'Empoli alla prima giornata e poi è sempre stato portato in panchina fino agli ultimi due turni in cui non è rientrato tra i convocati: insomma la situazione era ormai critica e si è preferito optare per la cessione.

Novità a centrocampo?

Escalante all'Alavés, operazione che sembra in dirittura d'arrivo e che potrà ufficializzarsi anche in maniera immediata, potrebbe comportare a una mossa della Lazio anche in entrata. Il centrocampo numericamente è completo, ma è chiaro che un'alternativa più solida di Akpa Akpro che salterà diversi turni per via della Coppa d'Africa, potrebbe far comodo. Un profilo sondato è quello di Vecino, molto gradito a Sarri che l'ha già allenato a Empoli nel 2015.

Leggi anche - Confermata la data della Supercoppa Italiana

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?