Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 mag 2022

Europa League, Eintracht campione. Glasner: "Orgoglioso dei miei giocatori"

Il tecnico austriaco ha parlato dopo la vittoria ai calci di rigore a spese dei Rangers di Glasgow

19 mag 2022
matteo airoldi
Sport
Glasner (ANSA)
Glasner (ANSA)
Glasner (ANSA)
Glasner (ANSA)

 

Siviglia, 18 maggio 2022 – A quarantadue anni di distanza dalla vittoria in Coppa Uefa, l’Eintracht Francoforte torna ad alzare al cielo una coppa europea: il club tedesco ha infatti piegato i Rangers di Glasgow 6-5 dopo i calci di rigore e conquistato la sua prima Europa League. Fatale un errore sul dischetto dell’ex Juventus Aaron Ramsey. Gioia quindi per la formazione guidata da mister Oliver Glasner, che per la terza volta ha guidato un club in Champions League: “Sono molto orgoglioso della mia squadra – ha spiegato il tecnico austriaco ai microfoni di Sky – perché anche oggi la partita è stata molto dura. Loro sono passati in vantaggio ma noi siamo stati bravi a reagire. Abbiamo lottato entrambe fino alla fine. Abbiamo avuto anche un po’ di fortuna ai rigori però abbiamo meritato questa Europa League perché non abbiamo mai perso. Complimenti ai miei ragazzi. Sono fiero di essere il loro allenatore”. Curioso l’aneddoto sulle motivazioni per preparare la finale: “Ho detto loro che sarebbe stato come lottare per conquistare la donna dei sogni e che avremmo dovuto tirare fuori il nostro lato migliore. Ci siamo riusciti e abbiamo vinto la coppa”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?