Cesare Prandelli (Ansa)
Cesare Prandelli (Ansa)

Bologna, 25 novembre 2020 - Non solo Champions League ed Europa League in questa ultima settimana di novembre. Sono infatti scese in campo anche tante delle protagoniste del quarto turno di Coppa Italia, che si concluderà domani con Torino-Entella e il derby della Lanterna Sampdoria-Genoa.

Ad aprire le danze sono state SPAL e Monza nella giornata di ieri, con i ferraresi che hanno vinto per 2-0. Passa anche il Parma sul Cosenza (2-1) e il Cagliari sul Verona con lo stesso risultato, grazie ad un gol nei minuti di recupero dei tempi regolamentari siglato da Sottil.

Si sono concluse ai tempi supplementari Bologna-Spezia e Udinese-Fiorentina. I liguri hanno prevalso sui felsinei per 4-2, con un calcio di rigore parato da Krapikas e la doppietta di Maggiore nell'extra-time. I viola hanno superato il turno grazie alla rete di Montiel al 112', eliminando i friulani.

Eliminato il Brescia, che avrebbe dovuto giocare contro l'Empoli ma ha preferito non disputare il match per "evitare un rischio di focolaio per coronavirus" e ha perso a tavolino per 3-0.





Coppa Italia, quarto turno 

SPAL-Monza 2-0 62' Paloschi (R), 75' Brignola

Parma-Cosenza 2-1 13' Brunetta, 38' Corsi, 39' Brunetta

Empoli-Brescia 3-0 a tavolino

Cagliari-Hellas Verona 2-1 30' Cerri, 74' Colley, 90+3' Sottil

Bologna-Spezia 2-4 5' Piccoli, 13' Barrow, 45+1' Orsolini, 64' Farias, 100', 119' Maggiore

Udinese-Fiorentina 0-1 112' Montiel

Torino-Entella domani ore 14

Sampdoria-Genoa domani ore 17













Leggi anche: Messi, il City ci riprova: pronto un contratto... da 10 anni