Massimo Cellino, presidente del Brescia
Massimo Cellino, presidente del Brescia

Brescia, 25 novembre 2020 - Salta Empoli-Brescia valida per il quarto turno di Coppa Italia. La sfida si sarebbe dovuta disputare oggi alle 14:30 allo stadio Castellani. A passare alla fase successiva saranno gli azzurri, a cui andrà la vittoria per 3-0 dopo che il Giudice Sportivo avrà omologato il risultato. Il motivo? Il club del presidente Massimo Cellino ha deciso di non viaggiare alla volta della Toscana a causa della positività al Covid-19 di alcuni membri del Gruppo Squadra. Coloro che sono risultati negativi ai tamponi si sono comunque allenati - seppur in forma individuale - questa mattina al centro sportivo di Torbole Casaglia.

Il comunicato

"Il Brescia Calcio comunica che, a seguito dei tamponi effettuati (come da Protocollo) nella giornata di martedì 24 novembre e nella mattinata odierna, alcuni elementi del Gruppo Squadra sono risultati positivi. Pertanto, data la situazione, il Club ha deciso di rinunciare alla trasferta di Coppa Italia al fine di evitare lo svilupparsi di un focolaio all'interno del Gruppo Squadra che potrebbe compromettere la continuazione del Campionato di Serie B. Questa mattina sono ripresi gli allenamenti in forma individuale per i tesserati risultati negativi al tampone".

Leggi anche: I risultati dell'ottava giornata di B e la classifica