Eden Hazard (Ansa)
Eden Hazard (Ansa)

Madrid, 15 marzo 2021 - Eden Hazard si è nuovamente infortunato e salterà la partita di domani contro l'Atalanta. Il talento belga era appena rientrato da un infortunio che lo aveva lasciato ai box per diverse settimane ed era stato convocato da Zidane lo scorso weekend per il match di Liga contro l'Elche. Ora si prospetta uno stop di altre tre settimane.

Champions League, ritorno ottavi: tutti i match

Hazard, un calvario senza fine

Zinedine Zidane è apparso sconsolato nella conferenza stampa della vigilia: "Non so per quale motivo sia così sfortunato da quando è arrivato a Madrid - ha commentato il tecnico francese - non è un calciatore che ha sofferto molti infortuni in carriera". Per Eden Hazard si tratta dell'undicesimo infortunio da quando è approdato alla corte dei blancos, meno di due anni fa. Il belga ha saltato cinquanta match ufficiali e ne ha giocati solamente trentasei. Un filotto negativo, un calvario muscolare, che sembra non avere fine.

Ora l'ala ha accusato un problema al psoas destro, che dovrebbe tenerlo fuori per circa tre settimane. Il belga salterà dunque, ovviamente, la sfida di domani del ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro l'Atalanta. I giornalisti spagnoli hanno interrogato Zidane sul lavoro dello staff medico, ma l'allenatore è stato chiaro: "È una cosa inspiegabile. Non credo ci siano problemi con lo staff, ci lavora gente molto competente".

Leggi anche: Mercato Roma, Vlahovic nel mirino per il dopo Dzeko