Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 feb 2022

Basket, Serie A: Delia-Banks, l’Allianz Trieste passa sul campo di Treviso

Al Palaverde il recupero della quindicesima giornata sorride agli uomini di Ciani

4 feb 2022
davide baselice
Sport
Adrian Banks
Allianz Pallacanestro Trieste vs Dolomiti Energia Trentino
Discovery+ Supercoppa
Lega Basket Serie A 2021/2022
Trieste, 10/09/2021
Foto A. Gilardi/Ag. Ciamillo Castoria
Adrian Banks (Ciamillo)
Adrian Banks
Allianz Pallacanestro Trieste vs Dolomiti Energia Trentino
Discovery+ Supercoppa
Lega Basket Serie A 2021/2022
Trieste, 10/09/2021
Foto A. Gilardi/Ag. Ciamillo Castoria
Adrian Banks (Ciamillo)

Treviso, 3 febbraio 2022 – Nel recupero della quindicesima giornata del campionato di Serie A di basket l’Allianz Trieste si riprende il terzo posto in classifica aggiudicandosi il derby del Triveneto espugnando il Palaverde di Treviso col punteggio finale di 88-94. Il roster di Ciani, privo di Juan Manuel Fernandez rientrato in Argentina, riscatta la sconfitta di lunedì sera sul parquet di Napoli mentre la Nutribullet senza Jurkatamm incassa la seconda sconfitta dopo quella contro il Darussafaka in Basketball Champions League. Sugli scudi la coppia Delia-Banks che iscrive a referto ben quarantadue punti con l’argentino distintosi anche per i nove rimbalzi catturati ed il compagno di squadra americano che smazza ben nove assist.

Il match

A partire col piede giusto sono i padroni di casa con un netto 10-2 dopo tre giri di lancette sospinto dai canestri di Jones e Akele. L’Allianz dà segnali di resilienza e riesce a tenersi in carreggiata con Mian che colpisce dalla lunga distanza (14-9 al 5’). La Nutribullet perde un minimo di ritmo offensivo e gli avversari ne approfittano per ridurre il divario con Banks e Delia (23-22). Imbrò e ancora Akele riescono a tenere a distanza di sicurezza gli ospiti mentre Jones (uno dei migliori nelle fila venete) e Sokolowski costruiscono ben sette lunghezze di vantaggio. Il rientro dagli spogliatoi è fatale per la truppa di Menetti che incassa un parziale di 7-2 che rimette tutto in discussione (47-47 al 23’). Il match cambia volto con Trieste abile a far sentire il fiato sul collo agli avversari. Nell’ultima frazione Banks insacca la bomba del + 10 (67-77) Imbrò prova a ricucire lo strappo per la Nutribullet che ritorna fino al – 4 (88-92) a tempo regolamentare pressoché scaduto. Su questo punteggio Dimsa, il top scorer dei trevigiani con venti punti, spreca un prezioso passaggio per Jones consegnando palla e vittoria a Trieste.

Leggi anche - Basket, Eurocup: Venezia ha la meglio su Ulm, Trento cade ancora in Lituania

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?