Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 lug 2022
17 lug 2022

Tour de France, Vingegaard: "Ho qualche abrasione, per fortuna c'è la giornata di riposo"

Il leader della classifica generale è caduto nella quindicesima tappa riportando diverse abrasioni, nel frattempo la Jumbo perde Kruijswijk e Roglic

17 lug 2022
Jonas Vingegaard
Jonas Vingegaard
Jonas Vingegaard
Jonas Vingegaard

Carcassone, 17 luglio 2022 - Giornata nera per la Jumbo Visma nella quindicesima tappa del Tour de France. Primoz Roglic ha abbandonato la corsa prima della partenza, poi Steven Kruijswijk è caduto ed è stato costretto al ritiro, mentre a 63 chilometri dal traguardo è finito a terra anche Jonas Vingegaard che ha riportato qualche abrasione. Lunedì si riposa, una benedizione per il danese leader della classifica.

Tour de France, la tappa 16: percorso, altimetria, favoriti e orari tv

Vingegaard: "Sto abbastanza bene"


Cadere non è mai bello per un ciclista, anche se non ci sono danni seri le abrasioni possono comunque influenzare la condizione nelle tappe a seguire. Lunedì c'è la seconda giornata di riposo e il danese può comunque tirare un sospiro di sollievo dopo una scivolata in corsa e conseguente cambio bici: "Sto abbastanza bene, ho delle abrasioni sul lato sinistro del corpo - le parole del danese in maglia gialla - Non so cosa sia successo di preciso Benoot è caduto davanti a me e non ho potuto fare molto per evitarlo. I miei compagni sono stati fantastici a farmi rientrare rapidamente in gruppo. Per fortuna c'è il giorno di riposo e abbiamo tempo per recuperare".

Leggi anche - Il percorso del Tour de France 2022

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?