18 mar 2022

Abraham porta Mou ai quarti

1

VITESSE

1

Primo tempo: 0-0

(3-4-3): Rui Patricio 6; Ibañez 6, Smalling 6, Kumbulla 5.5; Maitland-Niles 5 (21’ st Karsdorp 6.5), Mkhitaryan 5, Veretout 5.5 (21’ st Cristante 6), Viña 6 (21’ st El Shaarawy 6); Zaniolo 5 (24’ st Afena-Gyan 6), Abraham 5, Pellegrini 5.5 (45’ st +2 Bove sv). Allenatore: Mourinho 6

VITESSE (4-3-1-2): Houwen 6.5; Dasa 6, Doekhi 6, Rasmussen 5.5, Wittek 6.5; Tronstad 7, Bazoer 6.5 (45’ st +2 Buitnik sv), Domgjoni 5.5 (45’ st +2 Frederiksen); Huisman 5 (15’ st Gboho 6); Grbic 5, Openda 6. Allenatore: Letsch 6

Arbitro: Petrescu (Romania) 6.5

Reti: st 17’ Wittek, 45’ Abraham.

Note: ammoniti: Ibañez, Grbic, Rasmussen, Zaniolo, Mourinho, El Shaarawy. Angoli 5-5. Recupero 2’ pt + 4’ +1 st.

Quando ormai i supplementari sembravano scritti, il gol di Abraham permette alla Roma di passare il turno dopo la grande paura con il Vitesse, che stava pareggiando l’1-0 subito in casa all’andata dai giallorossi.

All’ultimo minuto Abraham ha firmato il pareggio che porta la Roma nei quarti insieme con Bodo Glimt, Marsiglia, Feyenoord, Leicester, Paok, Psv Eindhoven, Slavia Praga.

"Alla fine qualcuno va a casa e qualcuno va al sorteggio, per fortuna nostra noi andiamo al sorteggio. Abbiamo limiti, ma siamo cresciuti rispetto a qualche mese fa", ha detto Mourinho alla fine.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?