Venerdì 19 Luglio 2024

Richiedere il benefit: le modalità

Procedura / Ecco i passaggi necessari

Il primo passo è inoltrare una comunicazione preventiva all'agenzia delle entrate

Il primo passo è inoltrare una comunicazione preventiva all'agenzia delle entrate

Per richiedere il Sismabonus occorre inoltrare comunicazione preventiva all’Agenzia delle Entrate, allegando le abilitazioni amministrative in cui sono descritte le tipologie delle opere da eseguire e la data di avvio. Bisogna inoltre prodigarsi al fine di fornire bonifici bancari o postali dei versamenti, correttamente compilati con la causale, codice fiscale e partita IVA del soggetto beneficiario. Altrimenti, si potrà produrre un’autocertificazione. Bisognerà presentare poi l'asseverazione relativa alla classe di rischio dell’edificio, da depositare insieme alla copia della domanda di concessione edilizia e a quella dell’attestazione di conformità degli interventi effettuati. Fatto ciò si ha diritto al benefit.