PyeongChang, 13 febbraio 2018 - Vincere un oro da portabandiera non è da tutti. Dopo 14 anni l'Italia torna sul gradino più alto del podio con l'alfiere della cerimonia di apertura. Dopo Deborah Compagnoni, ecco Arianna Fontana. Il primo oro della spedizione azzurra ha emozionato anche il numero uno dello sport italiano Giovanni Malagò.

"Vincere da portabandiera è qualcosa di straordinario, noi dobbiamo risalire a Lillehammer e a Deborah Compagnoni - ha affermato - Arianna ha vinto con sicurezza e personalità e sono felice per questo primo successo qui. Questo è anche il mio primo oro invernale e sono emozionato".