6 mar 2022

"In Motogp con la Ducati, lo voleva papà"

Lorenzo Gresini, figlio di Fausto, e la nuova avventura del team guidato da mamma Nadia: "Lei è tosta, la squadra è una famiglia"

mattia grandi
Sport

di Mattia Grandi Il sogno di Fausto Gresini è nelle mani più sicure. Quelle della sua famiglia. Così la sua amata creatura Gresini Racing, a quasi un quarto di secolo di distanza dal primo vagito nell’allora 500, è pronta ad iniziare un nuovo corso. Da team indipendente in MotoGp, motorizzato Ducati. Da soli contro i più grandi della specialità, 7 anni dopo. Senza dimenticare l’impegno in Moto2, MotoE e Civ. Come ci racconta Lorenzo Gresini, primogenito dell’ex pilota portato via un anno fa dal covid. Lorenzo, si comincia con Fausto che vi guarda da lassù. "Sarebbe fiero di noi. Stiamo portando avanti il suo sogno e i suoi progetti. La decisione di tornare nella top class con un team indipendente l’aveva giù presa lui nel 2020 così come l’avvio del dialogo con Ducati". Poi il destino ha voluto che foste voi a materializzarli entrambi. "E’ stato un anno complicato per me e la mia famiglia. Una corsa contro il tempo per confermare la nostra presenza in MotoGp. La nostra fortuna è stata quella di essere molto uniti ed avere un grande obiettivo comune". Quale? "Il Gresini Racing. E pensare che papà, prima di ammalarsi, esorcizzava il fato dicendoci di vendere tutto e fare una bella vacanza". E invece lei si ritrova con una super mamma Nadia (Padovani, ndr) prima donna team principal in MotoGp. "E’ la sua rinascita, la vedo davvero presa nel nuovo ruolo. Sta dando più del 100 per cento di sé stessa. E’ straordinaria e fa un lavoro enorme". In un ambiente dove si sprecano gli stereotipi sulle donne. "Non sono preoccupato, mamma ha gli attributi". Non sarà sola. Lei amministra e suo fratello Luca è il team manager della Moto2. "Nei momenti più duri, quando l’assenza di una guida si è fatta sentire, l’apporto delle persone che compongono la famiglia Gresini Racing ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?