Terre di Pisa, gli eventi di giugno
Terre di Pisa, gli eventi di giugno
Giugno
  1. 1/9
    SAGRA DELLE CILIEGIE
    CENTRO STORICO - LARI
    La produzione di ciliegie nelle Colline Pisane, in particolare nel territorio di Lari, ha una tradizione secolare, come dimostrano le numerose varietà ancora coltivate. La loro diversità, assieme alla peculiarità dei suoli e del clima della zona sono alla base della specificità delle ciliegie di Lari, cui ha contribuito anche la conoscenza e l’esperienza dei numerosi produttori agricoli. Durante la sagra, che viene organizzata da oltre cinquant’anni, si organizzano molte manifestazioni artistiche e culturali collaterali. Nella piazza principale sono presenti gli stand dei produttori locali, che offrono al pubblico 19 varietà di ciliegie in cesti e confezioni appositamente realizzate per l’occasione. 
  2. 2/16
    FESTIVALDERA
    PECCIOLI, PONTEDERA,  PONSACCO
    Festivaldera, la rassegna per scoprire le meraviglie di un territorio in cui dimora la toscanità più profonda attraverso i grandi nomi del mondo dello spettacolo coinvolti in vere e proprie produzioni originali, tra teatro, danza e musica. Molti gli ospiti di questa edizione dedicata ai “Giganti”, lefigure evocate dalle grandi statue che svettano sulla Valdera come simboli di rinascita. Il Festivaldera vanta la direzione artistica di Marco D’Amore, noto per la fortunata serie TV “Gomorra”.
  3. 9,29
    CHIANNI OPERA FESTIVAL 
    PIAZZA DEL CASTELLO, CHIANNI
    Rassegna operistica che  prevede due spettacoli  in Piazza: “Le Nozze di Figaro”  e i “Carmina Burana”
    Ingresso gratuito
  4. 16
    LUMINARA  DI SAN RANIERI
    LUNGARNI, PISA
    È il momento più atteso dell’anno dai pisani, la festa più sentita da tutta la città, la sera in cui Pisa indossa il suo abito migliore. È la Luminara di San Ranieri, dedicata al patrono di Pisa. Ogni anno, la notte del 16 giugno, i lungarni si accendono grazie a 100mila lumini di cera, posti su  telai in legno, detti “biancherie”, che profilano il disegno di finestre e portoni di antichi palazzi, chiese e monumenti. E il fiume contribuisce al suggestivo spettacolo riflettendo l’immaginifica illuminazione sulla superficie dell’acqua. Un evento imperdibile per la gente del posto ma che richiama turisti da ogni angolo della Toscana 
    Dal calar del sole in poi
  5. 17
    PALIO STORICO   DI SAN RANIERI LUNGARNI
    LUNGARINI - PISA 
    La tradizionale regata in Arno si tiene nel giorno della festa del patrono tra i quattro equipaggi dei quartieri in cui è diviso il centro storico: San Francesco, San Martino, Santa Maria e Sant’Antonio. Dieci componenti, tra vogatori, timoniere e montatore, si contendono su un percorso di 1500 metri sul fiume il “paliotto” della vittoria, una bandierina issata su un pennone alto dieci metri che rappresenta il vero traguardo.  Bandierina dal valore  simbolico, ricorda la  battaglia di Lepanto del 1571.
  6. 20/23
    TOSCANA ARCOBALENO D’ESTATE
    LITORALE, PISA
    Tre giorni di festa in occasione dell’inizio della stagione estiva sulla costa toscana: enogastronomia, musica, arte, spettacolo ma anche storia e natura. 
  7. 24/7
    RASSEGNA DI TEATRO POPOLARE “MAURO MONNI”
    VILLA SALETTA, PALAIA
    Comi ogni estate torna nel caratteristico borgo di Villa Saletta, la rassegna di Teatro Popolare dedicata all’attore toscano Mauro Monni. con un cartellone in grado di soddisfare i palati più esigenti
  8. 29
    GIOCO DEL PONTE
    BATTAGLIA AL CARRELLO SUL PONTE DI MEZZO, LUNGARNI, PISA
    Un altro grande evento celebra la storia e l’orgoglio pisano, il Gioco del Ponte. L’ultimo sabato di giugno dodici squadre di venti combattenti nei costumi storici si fronteggiano spingendo con grande forza un 
    carrello metallico posizionato esattamente al centro del Ponte di Mezzo. L’obiettivo è farlo scivolare nella metà campo avversaria. La battaglia è in notturna (ore 21), ma è preceduta da un imponente corteo storico sui lungarni con centinaia di figuranti a piedi e a cavallo. La Parte che perde, Mezzogiorno o Tramontana, le due aree della città separate dall’Arno, resterà al buio per tutta la notte.
  9. BLUSACCO FESTIVAL
    P.ZZA DELLA REPUBBLICA, PONSACCO
    Il Festival ha come protagonista il blues con le sue sfumature, arricchito dal mercatino del disco in vinile, dagli stand di street food internazionale e da altre sorprese.
    Ingresso gratuito

UN CONSIGLIO: Da visitare gli Arsenali di Pisa che fanno da tela alle opere di Bosch, Bruegel e Arcimboldo. Tutti i giorni fino al 30 giugno