Ravioli dolci di Carnevale: la ricetta con ingredienti e dosi

INGREDIENTI E DOSI Per la sfoglia 250 g di zucchero, 250 g di mandorle pelate, albume q.b, acqua di fiori d’arancio Per il ripieno, 300 g di frutta candita a piacere (cedro, arance, fichi, albicocche…), scorza di limone non trattata grattugiata, burro a temperatura ambiente q.b, 2 amaretti, pan di spagna sbriciolato, confettura di albicocca o fragole, cioccolato bianco grattugiato

Persone: 4 | Tempo: 1h circa

Persone: 4 | Tempo: 1h circa

In una terrina versate le mandorle tritate, l’albume, lo zucchero e poca acqua di fiori d’arancio. Su una spianatoia, su cui avrete spolverato dello zucchero a velo, lavorate l’impasto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello poi dividetelo in strisce rettangolari. Per il ripieno frullate la frutta candita e unite la scorza di limone grattugiata, il burro morbido, gli amaretti e il pan di spagna, lavorate fino a ottenere un composto cremoso. A questo punto preparate i ravioli. Sulla prima striscia, con l’aiuto di un cucchiaino, mettete delle palline di ripieno distanziandole l’una dall’altra. Coprite con la seconda striscia di sfoglia e, premendo con le dita, sigillate il ripieno. Con la rotella dentellata formate i vostri Ravioli. Friggeteli in olio bollente, avendo cura di girarli da ambo i lati e scolarli appena risulteranno dorati, fateli asciugare su un piatto foderato con carta assorbente. Prima di servirli potete guarnirli con la confettura e il cioccolato bianco grattugiato.