Pesche dolci, ricetta con dosi e ingredienti

INGREDIENTI E DOSI 600 g di farina 00, 200 g di zucchero semolato, 150 g di burro, 4-5 cucchiai di latte, 16 g di lievito per dolci, 3 uova, la scorza di 1 limone grattugiata, 500 g di crema pasticciera al cioccolato, liquore Alchermes, zucchero semolato q.b, foglioline di menta

Persone: 15 | Tempo: 1h e 50 minuti

Persone: 15 | Tempo: 1h e 50 minuti

In una ciotola lavorate il burro ammorbidito assieme alla farina, unite poi le uova, la scorza di limone grattugiato, lo zucchero e il lievito. Impastate unendo il latte un po' alla volta, fino a ottenere un impasto morbido. Con le mani formate tante palline, del peso di circa 20 g ciascuna (in modo da essere tutte uguali). Adagiatele, distanziandole per bene, su una teglia foderata di carta forno e cuocetele a 180°, per circa 15- 20 minuti, nel forno già caldo. Una volta pronte, sfornatele e fatele raffreddare. Giunte a temperatura ambiente, con l'aiuto di un cucchiaino scavatele leggermente al centro e farcite ciascuna semisfera con la crema pasticciera al cioccolato, poi unitele a coppie. Immergete velocemente le vostre pesche nell'Alchermes, in modo che si colorino di rosa, quindi, fatele rotolare nello zucchero semolato che dovrà ricoprirle uniformemente. Lasciatele riposare in frigo per almeno 1 ora. Prima di servirle decorate le pesche dolci di Carnevale con le foglioline di menta.