Martedì 18 Giugno 2024

La ricetta della schiacciata di Pasqua

Cosa fare per preparare questo tipico dolce toscano

Una volta cotta fate riposare in forno per almeno 8h.

Una volta cotta fate riposare in forno per almeno 8h.

Preparate la biga facendo sciogliere il lievito nell’acqua. Aggiungete la farina e amalgamate poi, coperta da pellicola, lasciate lievitare per una notte. Mettete i semi d’anice a macerare nel liquore, succo e scorza grattugiata di un’arancia e coprite con pellicola. In una ciotola mettete la biga a cui unire 160g di farine mescolate precedentemente, un uovo, 50g di zucchero e 20g d’olio e impastate. Coprite con pellicola e lasciate lievitare per circa 4 ore. Aggiungete di nuovo 160g di farine, un uovo, 50g di zucchero e 30g di olio e impastate, lasciate lievitare per altre 3 ore coperto. Aggiungete lo zucchero e la farina rimasti, il burro ammorbidito, l’uovo e gli aromi. Lavorate l’impasto per 10 minuti e mettetelo a lievitare nello stampo. Quando avrà raggiunto quasi il bordo spennellatelo con un tuorlo d’uovo e poi cuocetelo a 180° per 55 minuti. Una volta cotta fate riposare in forno per almeno 8h.